marcogrimaldi.com

Letteratura, scuola, società

Mese: Dicembre 2020

Dante e i suoi modelli


1. Alle origini del poema sacro

C’è chi ritiene che la Commedia non abbia dei veri modelli, o che ne abbia in fondo solo due: la Bibbia e l’Eneide. Sulla base di un passo molto famoso del secondo canto dell’Inferno dove Dante, per antitesi, mette in relazione il proprio viaggio con quello di Enea e di san Paolo, si potrebbe persino limitare l’elenco al poema di Virgilio e alla Visio Pauli, un testo del V secolo che racconta il viaggio ultraterreno del santo. Tuttavia, il censimento dei modelli possibili, probabili, ipotetici, è vastissimo e in continua espansione.

Leggi tutto

image_printStampa

Dante politico

[A breve uscirà la seconda edizione rivista del mio “Dante, nostro contemporaneo” (Castelvecchi). Pubblico qui una versione leggermente modificata di uno dei capitoli.]


1. Nell’Ancien Régime la politica aveva un ruolo marginale nella vita degli uomini europei; dopo la Rivoluzione Francese la politica riguarda invece tutti, dalle città alle campagne. Per descrivere questo fenomeno, uno storico francese ha parlato di “scoperta della politica” 1. Per certi versi è questo il mondo in cui viviamo: benché Internet e la finanza stiano rapidamente cambiando le cose, siamo ancora nell’età della politica.

Leggi tutto

image_printStampa

Notes:

  1. Cfr. Michel Vovelle, La scoperta della politica. Geopolitica della Rivoluzione Francese, prefazione di Anna Maria Rao, Edipuglia, Bari, 1995 (ed. or. 1993).

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén